Integrazione e inclusione PDF Stampa E-mail

Integrazione di alunni con disabilità, con DSA o con Bisogni Educativi Speciali (BES)

Al fine di potenziare gli interventi formativi e migliorare il processo di inclusione, grande attenzione verrà posta nel determinare le priorità degli interventi e degli interessi da conseguire. Saranno utilizzate strategie didattiche appropriate, adattabili e personalizzate per permettere il raggiungimento degli obiettivi attraverso:

  • la stesura, a seconda dei casi, di un Piano Didattico Personalizzato o di un Piano Educativo Individualizzato
  • l’adozione di adeguate procedure e di appositi strumenti compensativi e dispensativi sulla base della normativa vigente
  • la collaborazione e il coinvolgimento di tutte le componenti della scuola
  • la presenza di una pianificazione puntuale e logica degli interventi educativi
  • il rispetto delle peculiari esigenze dell’alunno (anche nei periodi in cui non dovesse essere presente in classe)
  • l’attenzione ai bisogni di tutti valorizzando le differenze
  • l’utilizzo di mediatori didattici e tecnologie informatiche
  • la collaborazione con le famiglie e con i servizi sociosanitari
  • la promozione e la partecipazione ad iniziative di formazione e aggiornamento.


01/10/2015 - La classe seconda media si è classificata al primo posto nell'edizione 2014/2015 del concorso nazionale "Ho un compagno molto speciale... Raccontami l'autismo"